fbpx

Aprire un centro di ricostruzione unghie: che qualifica è necessaria?

Indice

Per aprire un centro di ricostruzione unghie in Italia, la qualifica necessaria è quella di estetista con specializzazione in ricostruzione unghie. Per diventare estetista è necessario frequentare un corso di formazione professionale (della durata di tre anni) riconosciuto e superare un esame di stato.

La legge

La legge che disciplina l’attività di estetista è la n.1 del 4 Gennaio 1990 n. 1 e la legge del n.443 dell’8 Agosto 1985 (Legge-quadro per l’artigianato). Il diploma di estetica offre alcune nozioni di base sulla ricostruzione unghie, ma per fornire un servizio di qualità ai clienti si consiglia vivamente di acquisire una formazione più specializzata e di aggiornarsi frequentando corsi specifici sulla ricostruzione unghie e la nail art. In questo modo, sarà possibile imparare le tecniche più avanzate e acquisire competenze specialistiche per offrire servizi di alta qualità e personalizzati ai propri clienti. Inoltre, il settore della ricostruzione unghie è in costante evoluzione, e frequentare corsi di aggiornamento consente di rimanere al passo con le ultime tendenze e innovazioni tecnologiche.

Nel Lazio

Nel Lazio la regolamentazione è diversa. Infatti, per aprire un centro di ricostruzione unghie nel territorio laziale occorre frequentare un corso di 200 ore presso accademie abilitate. Una volta ottenuta la certificazione si può procedere all’apertura.

Dopo aver ricevuto l’abilitazione, ecco nel dettaglio ecco gli step da seguire prima di aprire un Nails Center:

  1. Affidarsi a un commercialista per gli aspetti burocratici di rito. Apertura P.IVA, iscrizione alla Camera di Commercio.
  2. Trovare un locale idoneo all’attività
  3. Acquistare l’attrezzatura necessaria

Che scuola fare per diventare onicotecnica?

Per diventare onicotecnica, ovvero una professionista specializzata nella cura e nella decorazione delle unghie, è possibile frequentare corsi di formazione presso scuole di estetica o di nail art.

In Italia, esistono diverse scuole di estetica che offrono corsi di formazione specifici per diventare onicotecnica, con programmi che includono sia teoria che pratica, e che spaziano dalla preparazione dell’unghia alla decorazione con varie tecniche, come il gel, l’acrilico e la nail art.

Alcune di queste scuole, inoltre, offrono anche corsi online per permettere una formazione a distanza, o corsi intensivi di breve durata per chi ha poco tempo a disposizione.

In generale, per diventare onicotecnica, è importante scegliere un corso di formazione affidabile e riconosciuto, che possa offrire un’adeguata preparazione teorica e pratica per acquisire le competenze necessarie a svolgere il lavoro con professionalità.

Indice

I nostri corsi

In presenza
21 Aprile 2024
Durata: 1 giorno
Master: Barbara Piazza

Conca d’Oro – Roma
Via Val Maggia 20

6 posti disponibili

Kit opzionale a prezzo scontato in esclusiva per tutte le iscritte

Online (in Diretta)
28 Aprile 2024
Durata: dalle 9 alle 12
Docente: Alessandro Moretti
6 posti disponibili
Online (in Diretta)
30 Aprile 2024
Durata: Dalle 19 alle 22
Master: Barbara Piazza
6 posti disponibili
In presenza
4 Maggio 2024
Durata: 1 giorno
Master: Barbara Piazza

Conca d’Oro – Roma
Via Val Maggia 20

6 posti disponibili

Kit opzionale a prezzo scontato in esclusiva per tutte le iscritte

In presenza
5 Maggio 2024
Durata: 1 giorno
Master: Martina Biocco

Conca d’Oro – Roma
Via Val Maggia 20

6 posti disponibili

Kit opzionale a prezzo scontato in esclusiva per tutte le iscritte

In presenza
6 Maggio 2024
Durata: 1 giorno
Master: Barbara Piazza

Conca d’Oro – Roma
Via Val Maggia 20

6 posti disponibili

Kit opzionale a prezzo scontato in esclusiva per tutte le iscritte